juripole information juridique
informatique juridique droit de l'informatique

 

Dizionario legale francese-italiano - Diritto privato francese - Traduzione e definizione

Dizionario di diritto francese



H


HERITAGE / HERITIER
Eredita / Erede

Nel diritto antico si trova la parola héritage come sinonimo di proprietà immobiliare.

Nel linguaggio attuale la parola indica il patrimonio costituito da diritti, beni mobiliari e/o immobiliari che dopo la morte della persona, gli eredi ricevono.

Nel senso ampio, la parola héritier indica ogni persona che dispone di un diritto nella successione. Nel senso tecnico, la parola è riservata alle persone citate all'articolo 731 del Codice civile, il diritto essendo basato sul legame familiare. L'espressione usata un tempo era héritiers du sang cioè eredi del sangue per distinguerle dalle persone estranee alla famiglia che mantenevano il loro diritto di un leg cioè dono.

Inassenza di erede, la successione è cosiddetta in déshérence e i beni tornano allo Stato.

Vedere: "Ayant droit, Cohérie, De cujus, Hoir, Donnatio, Fideicommis, Intestat, Testament, Indivision e Partage...".

HOMOLOGUER
Omologare

In certe ipotesi, la legge condiziona l'efficacia di certi atti giuridici ad un controllo di conformità affidato ad un tribunale. La sentenza che conferisce autorità a questo atto è detta atto di omologazione. Quando un minore è parte di una divisione autorizzata dal consiglio di famiglia, lo stato di liquidazione è opponibile al minore soltanto se è stato omologato dal tribunale (art.466 Codice civile) il quale in questo caso delibera in udienza non pubblica.

Vedere: "Gracieuse (Procédure en matière).

HOIR

Termine del vecchio francese poco usato ma che si trova tuttavia nei vecchi modi di dire ("Le mort saisit le vif par son hoir le plus proche"), nei manuali antichi e nelle formule degli atti dei pubblici ufficiali per indicare un erede. La parola "hoirie" indica l'insieme dei beni che dipendono da una successione. L'articolo 864 del Codice civile offre un esempio nel quale si tratta di una donazione fatta in "avancement d'hoirie".

Vedere le parole: "Ayant droit, Cohérie, De cujus, Donation, Fideicommis, Héritage, Intestat, Legs, Succession e Testament".

HORS DE CAUSE
Fuori causa

Espressione che si può leggere in una sentenza quando il giudice stima che una parte è citata in giudizio a torto. L'espressione completa è: "Met untel hors de cause sans dépens".

Se la messa in gioco della garanzia può avere luogo tramite la via della citazione principale, dà generalmente luogo ad una procedura incidente detta di "mise en cause" cioè di messa in causa anche detta "intervention forcée". In questo caso la persona garantita richiede che il suo debitore prenda fatti e causa per lui e che sia condannato a garantirlo di ogni condonazione.

HUISSIER DE JUSTICE

Termine proveniente del vecchio francese "huis" che significa porta. In origine si trattava di un uomo d'arma che si spostava alla porta della sala dove si svolgeva un processo. Era incaricato di controllare la tranquillità dell'udienza. Procedeva all'appello delle parti che aspettavano fuori dalla sala dei dibattiti.

Oggigiorno, si tratta di un pubblico ufficiale titolare di un incarico pubblico. La sua missione è di redigere atti giudiziari o extra giudiziari, di notificare citazione in giustizia, poi alla chiusura della procedura, di notificare la sentenza resa. Questa notifica è il punto di partenza del termine per il ricorso. Diventata esecutiva la sentenza, il suo compito è di prendere le misure materiali necessarie che permettono alla parte vincente di ottenere l'esecuzione della sentenza.

Il "huissier audiencier" assiste in vestito all'udienza per fare il richiamo delle cause e come un tempo per assicurare la polizia sotto il controllo del magistrato che presiede i dibattiti. Possono esercitare altre attività private in numero limitato.

Vedere la parola: "Grosse".

HUIS CLOS

"Huis " proviene dal vecchio francese - porta-. Si usa in diritto penale per indicare che il pubblico è escluso della sala d'udienza. In procedura civile, l'espressione equivalente è: "En chambre du conseil".

HYPOTHEQUE
Ipoteca

Garanzia costituita su un bene immobiliare destinato al pagamento di un obbligazione. Concede al creditore diritti particolari che gli permettono di procedere alla vendita del bene. vedere "suite (droit de)".

Oltre alle ipoteche convenzionali previste in un contratto, la legge ha impostato ipoteche legali che risultano di una disposizione legale (articolo 2121 e seguenti del Codice civile) e le ipoteche giudiziarie che risultano da una sentenza (ex. articolo 2123 del Codice civile).

La legge n67-5 del 3 gennaio 1967 e il decreto n67-967 del 27 ottobre 1967 sullo statuto delle navi disciplina il regime delle ipoteche marittime e il pignoramento delle navi.

Tutte le definizioni

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W


Copyright © Serge Braudo - Stéphane Bouché

(Traduction du Dictionnaire juridique de Serge Braudo)


Lista dei dizionari
JURIPOLE

droit informatique droit de l'informatique
formation contrats informatiques